Postit – Mumble

cover web

Mumble: il suono associato al pensare nei fumetti.
E proprio “Mumble” è il titolo del nuovo EP dei Postit, un progetto nato dall’incontro di Massimo Ferrante e Daniele Marinelli (da un paio di anni fanno parte del gruppo anche Domenico Ciaramella e Silvia Palladino).
Un album che fa pensare grazie alla musica. I 6 brani, completamente strumentali, si caratterizzano dall’alternarsi di momenti calmi e intimi e di passaggi più tesi e “chiassosi”, sempre in bilico tra l’acustico e la movimentata elettronica. Peculiare di questo album è la difficile appartenenza alle categorie musicali: non è veramente post-rock, ma nemmeno showgaze e ha solo l’indispensabile dell’elettronica. Anche la “struttura” dei brani è insolita: l’orecchio non riesce ad anticipare quello che sentirà di lì a poco. Ma più che tecnica, qui troviamo il cuore, i sentimenti. Mumble è un album da ascoltare in assoluto silenzio, per cogliere le singole note e i suoni che lo colorano, per immaginarsi le atmosfere che crea, per riflettere.
Nonostante questo genere  in Italia non abbia molto successo (anzi forse è il paese meno opportuno per un progetto così), i Postit hanno tutte le carte in regola per farsi notare.

Bravi.

Michela “Mak” De Stefani per Mag-Music

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *