Cartoni dannati

Published on febbraio 22nd, 2012 | by Mag-Music

0

Cartoni dannati EP Vol.2

Mag-Music presenta:

Cartoni dannati EP Vol.3

MMP003

Cartoni dannati” è un atto d’amicizia. La fumetteria – nonché base operativa di Mag-Music e dell’intero universo Mag-Network – Cartooncult (Castellamare di Stabia, provincia di Napoli) del caro amico Angelo Di Pino, attraversava un periodo nero. Nerissimo. L’umore era a terra, l’atmosfera quella di un funerale. Ho pensato quindi ad un regalo. Un regalo per Angelo ed il negozio. Un regalo che riguarda una delle cose che più ci accomuna, dopo la musica: i cartoni animati. Alcuni artisti della scena indipendente italiana hanno appoggiato la causa ed accettato di reinterpretare alcune sigle.

Le sigle scelte vanno dagli anni settanta all’inizio degli anni zero. Perché, quelle, sono le vere sigle, non quelle odierne, cantate sempre dalle solite voci – due- e dalle basi musicali banali (almeno in Italia). Insomma, in una parola: mediocri.

Anche Alessandro Baronciani – illustratore e fumettista, nonché musicista – ha appoggiato la causa: curerà le copertine e le grafiche dell’intero progetto – quattro EP, da quattro canzoni ciascuno (di cui una sempre in inglese) in free-download.

C’è un però. Nel frattempo Cartooncult ha superato il suo periodo di crisi: Angelo ha resistito e non ha abbassato la serranda. il suo negozio continua ad essere un punto di riferimento per tutti gli appassionati di manga (i volgarmente detti “fumetti”), e non solo. Quindi, “Cartoni dannati” non è solo un omaggio ad un amico, ma anche una sfida, da parte di tutti gli artisti coinvolti: confrontarsi con quelle musiche, da grandi, per bambini.

Marco “C’est Disco” Gargiulo

Casita NuestraAlone Again (Naturally) (Gilbert O’Sullivan),

da “Cara dolce Kyoko” del 1992.

Diverde - Ransie la strega (Riccardo Zara),

dall’omonimo cartone animato del 1985.

L’officina della camomilla - Bia, la sfida della magia (Andrea Lo Vecchio),

dall’omonimo cartone animato del 1980.

Jocelyn Pulsar - Yattaman (Riccardo Zara),

dall’omonimo cartone animato del 1982.




Tags:


About the Author



Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Back to Top ↑