Un tributo giapponese per i My Bloody Valentine

my bloody valentine

È strano che un progetto del genere non fosse già venuto in mente a qualcun altro, ovvero quello di tributare una pietra miliare come “Loveless”, capolavoro dei My Bloody Valentine e di tutto lo shoegaze. “Yellow Loveless“, questo il nome del tributo (con tanto di copertina virata in giallo dell’album sopracitato), uscirà il prossimo 23 gennaio per la giapponese High Fader Records e conterrà undici band giapponesi, tra cui i Boris che riprenderanno Sometimes.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *