Il Sindaco – s/t

Dietro il moniker Il Sindaco si nasconde una vecchia conoscenza del panorama musicale tricolore. Quel Fabio Dondelli già leader dei bresciani Annie Hall, autori di tre dischi di rock made in Italy cantato in inglese. Dopo otto anni, il buon Fabio si mette in proprio: fonda il proprio partito personale, scende in campo (o sale in politica, fate voi) e licenzia il suo primo, omonimo album solista. L’obiettivo? Arrivare al cuore di chi lo ascolterà. E ottenerne i voti, che domande!

Il programma de Il Sindaco è semplice. Nessuna promessa da campagna elettorale. Dialettica chiara e semplice. Niente politichese da Prima Republica, insomma. Non vi dirà che smetterà di fumare se non è vero; vi dirà invece quello che pensa in maniera sincera (Cose di casa). Vi parlerà de La vita in centro: e non temete il puro calcolo elettorale se vi ci rispecchierete, Il Sindaco è uno di voi davvero. Come voi, ogni tanto si lascia andare ai ricordi velati di nostalgia (La vigilia di Santa Lucia). Vi racconterà storie ambientate nella provincia italiana con protagonisti che volevano “diventare degli eroi” (Il giovane Garrincha). Senza dimenticare le citazioni colte, come la Lady Day di loureediana memoria che “canta piange prega e si consuma” (Adieu). Certo, a volte (s)cade anche lui nella retorica, populista (“vita da operai/poco più di 1000 al mese/non cambierà mai questo stupido Paese” – Aldo) e del noi-tutti-buoni/loro-tutti-disonesti (“noi non ci mischiamo più/con tutti quei politicanti e finti nuovi eroi/che ci rubano la vita/spacciando per progresso lo yacht a Saint Tropez” – Italian Tour). Ma sono ingenuità che il suono caldo del disco saprà far perdonare. A patto che evitiate di ascoltarlo in cuffiette da un lettore di mp3. Niente di rivoluzionario, sia chiaro, se non l’onestà di fondo. Sopra la media La canzone del Sindaco, dal riff blues di armonica, e Italian tour, che registra la presenza della chitarra di Giovanni Ferrario.

Lo voterete?

Christian Gargiulo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: