11 cover per… Xabier Iriondo

xabier iriondo

Ci sono personaggi che difficilmente si lasciano ingabbiare in situazioni preordinate. Per fortuna, verrebbe da aggiungere. Xabier Iriondo è uno di questi.

Chitarrista autodidatta e manipolatore di suoni, quasi non si contano le esperienze in musica che hanno conosciuto le incursioni di questo terrorista sonoro: dagli Afterhours ad ?Alos, passando per Six Minute War Madness, A Short Apnea e NoGuru tra le altre. Senza dimenticare Soundmetak, il negozio-laboratorio aperto a Milano dal 2005 al 2010 dove vendeva strumenti musicali particolari e pedali di sua ideazione, ma ospitava anche concerti e performance artistiche.

Contattato per la rubrica, ci ha così risposto: “Avendo realizzato nel 2012 un album solista (‘Irrintzi‘, ndr) che contiene 5 covers non sarebbe sensato per me proporre undici brani di altri artisti per me indispensabili in un futuro mio lavoro discografico. Ecco quindi perché restringo il campo e la mia scelta ad un particolare momento musicale (per me fondamentale), quello del rock radikal-basco. Sarebbe un sogno un giorno coverizzare queste bands che ho amato tantissimo e che mi hanno formato musicalmente“.

Le canzoni scelte da Xabier appartengono a gruppi che, nati nelle cantine e nei centri sociali, “hanno fatto la storia musicale post-franchista” nei Paesi baschi. Si tratta di gruppi che, come egli stesso aggiunge, “ho seguito e visto dal vivo decine di volte negli anni ottanta, la rabbia ed il furore del punk e dell’hardcore, i testi talvolta erano in basco e talvolta in spagnolo ed essenzialmente erano anti-sistema (no alla monarchia, all’esercito, al vaticano, etc)“.

La polla recordsTxus (dall’album “Salve”, 1984)

http://youtu.be/F-W-YMDKlZw

HertzainakPakean utzi arte (dal’album “Hertzainak”, 1984)

http://youtu.be/i_AdNEulq0Y

KortatuZu atrapatu arte (dall’album “Kortatu”, 1985)

http://youtu.be/DWSbBDterYs

EskorbutoMierda, mierda, mierda (dall’album “Eskizofrenia”, 1985)

http://youtu.be/HyUlKcgSt7o

M.C.D.Puta cerda (dall’album “Bilboko gaztetxean”, 1985)

http://youtu.be/BLd7Ee06RFE

CicatrizEscupe (dall’album “Inadaptos”, 1986)

http://youtu.be/3dGecvvCIcI

Baldin Bada – Sinonimoak (dall’album “Lur azpian bukatuko duzue”, 1986)

http://youtu.be/El_QIKYtWGY

R.I.P.Antimilitar (dall’album “No te muevas + Zona especial norte”, 1987)

http://youtu.be/NfOy8jFFZOM

VomitoLas fuerza de seguridad (dall’album “El ejercicio del crimen”, 1987)

http://youtu.be/f8em6U81JQI

PotrotainoDisturbios (dall’album “Maqueta”, 1987)

http://youtu.be/Vy7rz8OXjUI

BAP!!Plastikozko janariak (dall’album “Bidehuts eta etxehuts”, 1988)

http://youtu.be/ROHVuZilgLc

a cura di Christian Gargiulo

11 cover per…” è la nostra nuova rubrica. Funziona così: un(a) musicista sceglie le undici, altrui canzoni che inserirebbe in un suo personale album di cover e per ogni scelta fatta ci spiega il motivo. Senza alcun tipo di limite: né di genere né di nazionalità né di periodo storico.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *