“Uno bianca”, il ritorno di Bologna Violenta

bologna violenta - uno bianca

bologna violenta - uno bianca

A due anni di distanza dal fortunatissimo “Utopie e piccole soddisfazioni“, per Bologna Violenta, one man band dietro cui si cela il violinista Nicola Manzan, è tempo di tornare con un nuovo album in studio. Si intitolerà “Uno bianca” e sarà un concept album incentrato sui brutali crimini dell’omonima banda, costituita da cinque poliziotti ed un civile, attiva a Bologna e dintorni tra la fine degli anni ’80 e l’inizio del successivo decennio. Il disco sarà composto da ventisette tracce che fanno da cronistoria delle loro intemperie, maggiormente delineate dalla presenza di orchestre d’archi. Un omaggio, da parte del musicista trevigiano, che vedrà la luce il 24 febbraio sotto Dischi Bervisti, Wallace Records e Woodworm.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: