Non voglio che Clara – L’amore fin che dura

non voglio che clara - l'amore fin che dura

non voglio che clara - l'amore fin che duraUn sentimento che consuma, un corpo deteriorato in copertina: l’amore che logora. Il 21 gennaio uscirà per Picicca Dischi il nuovo album dei Non Voglio Che Clara dal titolo L’amore fin che dura. Già nel precedente album “Dei cani“, l’amore era dramma, ossessione, follia e tragedia. L’atmosfera dei testi non si stempera neanche a questo giro, accompagnati da un sound denso ma senza toni cupi, anche quando si narra di un omicidio (ne è un esempio La bonne heure, dove a tratti le note sono quasi sarcastiche). I Non voglio che Clara continuano a disegnare emozioni con quello stile dei grandi autori della musica leggera italiana, con cori, pianoforte, violino, trombe e archi. L’amore fin che dura segna un cambiamento radicale in quanto a stesura dei brani, dove l’eleganza che li ha sempre caratterizzati passa dall’elettronica de L’escamotage al folk de I condomini, dall’arrangiamento di fiati ne Gli Acrobati (con Rodrigo D’Erasmo al violino) alla pianocentrica La bonne heure (con Paola Colombo dei Dilaila ai cori). “Ritrovare le paure” (La caccia) è un verso che riporta indietro nel tempo, a Le paure e Le guerre, dei precedenti lavori, che in qualche modo risuonano in questo brano di chiusura, la cui bellezza è disarmante.

Il quarto disco della band è amore, tradimento, necessità di non aspettare (Lo zio), di fuggire dalle convenzioni che determinano le nostre vite, invocare il coraggio ma soprattutto, è sofferenza. E se da un lato essa è muta e paralizzante mentre ti esplode dentro, dall’altro è pronta ad urlare mentre impugna un bastone, ma cerca di trovare rifugio nella distanza, accorgendosi però che neanche questa è la soluzione migliore.

Oggi che la distanza è un luogo sicuro /e non più c’è nulla che ti faccia soffrire /approfittando di tutta questa felicità /ho deciso di morire. (La caccia)

Carmelina Casamassa

1 Comment

  1. Pingback: 11 cover per… Fabio De Min (Non voglio che Clara)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *