#cartonidannati – Capibara

capibara

Partendo dal presupposto che per “cartoni animati” non si intendano, ad esempio, capolavori di Miyazaki o monumenti tipo Ghost in the Shell (tra l’altro tra i miei film preferiti in assoluto), direi di poter dire tranquillamente che Adventure Time è sopra tutti. Ne ho visti, e ne vedo, tanti. Futurama mi piace moltissimo per il modo di fare questa satira/metafora, come anche i primi Simpson. Oppure spaccavano per ignoranza Magico Dan, super campione o Slam Dunk (che ho ricominciato a vedere proprio questi giorni, dalla prima puntata). Ma Adventure Time è un cocktail di musiche, immagini e voci che ti manda davvero in un altro posto. Credo forse che sia il primo “cartone animato” (nel senso d’intrattenimento della parola stessa) pensato per la post-adolescenza. Naturalmente i buoni vincono sempre, i cattivi alla fine sono anche buoni, e ti accorgi che è finita la puntata perchè è appena successa una cosa insensata”.

a cura di Marco e Christian Gargiulo

#cartonidannati, la nostra personale indagine nel mondo della musica tricolore. Ai musicisti italiani piacciono i cartoni animati giapponesi? Quali? Perchè? Hanno influenzato la loro visione artistica? Scopriamolo insieme!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *