Altre di B – Sport

Altre di B - Sport

Altre di B - SportCD – Gente Bella/La Pioppa – 9 t.

Va indubbiamente riconosciuto che un disco d’esordio come There’s a Million Better Bands abbia finito per rivelarsi come un lavoro gradevole, ma con la pecca di risultare forse un po’ troppo derivativo. Eppure agli Altre di B non è mai mancata la voglia di tracciare, di brano in brano, una personalità in continua crescita, pur senza venire meno ai propri punti di riferimento. Sport, loro seconda opera in studio con alla base storiche istantanee relative a discipline che non si riducono al solo calcio, fortunatamente dimostra come ciò sia possibile. E per quanto possa essere influente, dietro l’angolo, il fantasma dei Vampire Weekend, nelle nove tracce che compongono il lavoro non mancano i momenti dall’impatto immediato: la melodia scacciapensieri simbolo di un’incompiutezza ritrovata e mai perdonata di 1998, il frenetico e spaziale svolgimento, con annessa moviola, della partita di Subbuteo, una partita di scacchi vista come un apparato scheletrico nell’ondata disco di Kasparov, l’indole weezeriana di Shimano, i synth come fuochi d’artificio che animano il torneo di Roland Garros ed il college rock punkeggiante di Zoff. E per quanto risultino meno a fuoco i momenti, non a caso, da stadio, come la scalata dell’Everest di Sherpa e Slalom, contrariamente ad una Bonnaroo di tutto rispetto, i passi in avanti sono più che evidenti per gli Altre di B, tanto da fare di Sport un lavoro che merita più di un ascolto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: