Løro – s/t

Løro

LøroCD – Red Sound/In the Bottle/Cave Canem DIY/Icore/DIO))) DRONE, 9 t.

C’era davvero bisogno di un disco così. I Løro debuttano per una cordata di etichette (tutte eccellenze del male italiano) con un self-titled che ha del folgorante; una perla di astrattismo, frammentazione e destrutturazione sonora.

I Løro sono un power trio di quelli solidi, niente fronzoli: chitarra, basso, synth e effetti vari che si amalgamano (alle volte talmente bene da confondersi l’uno negli altri) in combinazioni matematiche di difficile interpretazione ma di devastante impatto. La notevole capacità di sintesi del combo gli permette di raggiungere livelli di efficacia che, a parità di mezzi e substrato musicale, non ha davvero uguali, in un panorama math e affini che tende un po’ allo stantio.

L’inflazionato meccanismo di buttiamoci dentro un po’ tutto qui è scomposto, purificato dalle imperfezioni e rimontato nel verso giusto, diventando non una sterile prova di stile ma una chirurgica selezione e personalizzazione di una svariata paletta di influenze. Si parte da una base di imprescindibile matematica musicale, la si deforma con grottesche distorsioni (Clow’s Love Ritual), si aggiungono frammenti jazz (High Five) e si ricopre tutto con passaggi (più o meno evidenti) di drone e insanità noise (O).

Già al primo ascolto è evidente il certosino lavoro di ricerca sonora, pilastro di questa uscita: come già accennato il connubio fra le parti e talmente perfetto da renderne, alle volte, impossibile la separazione. Plauso quindi all’aspetto squisitamente tecnico (registrazioni e affini) che esce vincitore nello scontro con un disco palesemente complesso sotto questo punto di vista.

La verità, per riprendere l’introduzione, è che c’era davvero bisogno di un disco così. Non solo per il godimento dell’ascoltare ma anche per sancire definitivamente il sodalizio fra psicosi elettronica e violenza tradizionale e per dimostrare, una volta per tutte, l’esistenza di gruppi in grado di tenergli testa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: