Sorry, Heels – The Accuracy of Silence

Sorry, Heels

Sorry, Heels - The Accuracy of SilenceGothic Music, 9 t.

Nello specchio di una Frosinone ora più che mai, in fatto di proposte musicali, molto attiva, e la cui varietà è tale da necessitare prima o poi un capitolo a parte, nel giro di un paio di EP i Sorry, Heels hanno dimostrato di non costituire delle eccezioni alla regola, ma di risultare tra i nomi maggiormente interessanti. The Accuracy of Silence, loro primo full length, evidenzia il dovuto ed adeguatamente compiuto salto di qualità da parte del quartetto: come nelle vene della cantante Simona Pietrucci circola il sangue di Siouxsie e dei suoi Banshees, in prima linea nella tirata Carving a Smile, nella chitarra di Fabiano Gagliano e nel basso di Davide Messina vi è un suono che è post-punk tout court, che passa dalle divagazioni interstellari di Passing Through ad una Last Day On Earth che è, a suo modo, un classico, come molteplici sono le sfumature che vanno dal matrimonio tra ritmo e pathos di Light’s End alla dilatata e sospirata In Love With Silence, mossa da una sezione ritmica furente ed allucinata, dal galvanizzante stravolgimento della granitica N.I.B. sabbathiana, qui pièce d’ispirazione cureiana, all’atipica ed aliena Fragment, e persino il pop di certi Cranberries prima maniera (Bruises, Not Scars). È vero che maneggiare sonorità più volte adoperate da altri nello stivale servendosi di personalità non è più tanto semplice, ma il lotto risultante è molto soddisfacente, e rende i Sorry, Heels una formazione meritevole di più di un’occhiata.

1 Comment

  1. Pingback: “The Accuracy Of Silence” dei “Sorry, Heels” recensito su MAG-MUSIC dal leggendario Gustavo Tagliaferri! (Mastering Online, Mix Online, Studio di Mastering) | masteringonlinemixonline

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *